ALTA VALTELLINA E TERRITORIO

Il Rifugio Alpino Baita Motin è al centro di un territorio ricco di storia, natura ed attività da praticare in tutte le stagioni.
 
I percorsi naturali attraverso i boschi, verso i tantissimi rifugi o verso laghi e torrenti offrono la possibilità di scoprire valli e scorci incantevoli, potendo scegliere tra sentieri più semplici e quelli più adatti ai professionisti della montagna.

Per gli appassionati di bicicletta non mancano di certo le mete, dai passi più impegnativi come il Gavia, il Mortirolo, lo Stelvio, il Foscagno e tanti altri, ai sentieri più interni che attraversano le valli del Parco Nazionale dello Stelvio in lungo e in largo, offrendo la possibilità di apprezzare al meglio le meraviglie della natura circostante.
 
L’inverno porta con sé non solo la possibilità di sciare sulle famosissime piste del comprensorio di Bormio, della Valdidentro, della Valdisotto, di Santa Caterina Valfurva, di Livigno e di tante altre, ma anche di fare stupende ciaspolate tra i boschi o di fare gite ed escursioni sulle slitte trainate dagli Husky o a cavallo.
 
Che sia estate o inverno, dopo una bella giornata di attività fisica, come una divertente pattinata sulla pista del palazzo del ghiaccio, i tre stabilimenti delle Terme di Bormio dei Bagni Nuovi e Bagni Vecchi, vi attendono per coccolarvi, rilassarvi e tonificarvi, dedicando al vostro corpo tutte le attenzioni che merita.
 
Per gli appassionati di storia e cultura, di certo non mancano le attrazioni e gli spunti. Il territorio, infatti, è ricco di castelli, fortezze, incisioni rupestri, testimonianze ed edifici militari risalenti agli ultimi conflitti bellici, come ad esempio il suggestivo Forte di OGA, lo stupendo ed interessantissimo Museo Mineralogico e Naturalistico e piccoli paesi e borghi ancora intatti, che traboccano di fascino e tradizione.
Default image
BAITA MOTIN